Vai al contenuto

Villa Aldini

 1,304 visite,  1 oggi

L'incomprensibile e colpevole abbandono di Villa Aldini fa male.
Napoleone che amava il colle su cui sorge la Villa si rivolterebbe nella tomba.

Propongo che Villa Aldini diventi sede del museo napoleonico e della Repubblica Cispadana, del consolato di Francia, delle associazioni culturali francesi e italo-francesi e di un laboratorio o centro-studi di architettura e urbanistica.

Un veloce accesso in un paio di minuti al colle di Villa Aldini potrà essere assicurato da 1000 metri di una moderna funicolare.
La stazione interrata di valle ubicata nei Giardini Cassarini di Porta Saragozza è accessibile dalla omonima Piazza mediante un ampio tunnel di circa 80 metri che sottopassa il viale. Il tracciato di valle è interrato per circa 400 metri fino a Sud dell'edificio del Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari". In alternativa la stazione interrata di valle sarebbe ubicata in corrispondenza della stessa Piazza di Porta Saragozza. 
Un nuovo e più agevole percorso pedonale di 1600 metri collega Villa Aldini a Villa Ghigi ricavato dal rifacimento del muro di contenimento di Via di Gaibola per circa 250 metri.


aldini_profilo_2

Video

Per avere una idea di come potrebbe essere la stazione interrata di valle, il video seguente mostra quella della funicolare Ortisei - Rasciesa